Ricky

l'acqua cheta che macina i ponti

Tacchi o tacchetti?

Questa sera l’esordio al mondiale in Sud Africa dell’Italia, una di quelle partite che un appassionato di calcio non vuole perdere, però avrei anche una bella serata di tango … e allora che si fa?

Semplice, l’Italia di Lippi non mi appassiona, del mondiale sento soprattutto la distanza e dulcis in fundo mi interessa di più quello che faccio io in prima persona, rispetto a quello che vedo fare a gente lontanissima (non solo geograficamente) da me.

Alea iacta est!! (per continuare con il latino) Si va a tango in mezzo ai tacchi delle ballerine, le gesta dei giocatori con i loro tacchetti me le racconteranno poi.

Annunci

14 giugno 2010 - Posted by | Cultura | , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: