Ricky

l'acqua cheta che macina i ponti

Jolly Roger

Queste erano le regole principali che i pirati seguivano sulle loro navi:

La vita a bordo di una nave pirata era piena di contrasti. Sulle navi non mancava il lavoro per l’equipaggio impegnato in una costante manutenzione della nave. Le regole che la ciurma doveva rispettare erano poche ma molto dure. Tra queste:

  • Ognuno ha il diritto di voto, a provviste fresche e alla razione di liquore
  • Nessuno deve giocare a carte o a dadi per denaro
  • I lumini delle candele devono essere spenti alle otto
  • Tenere sempre le proprie armi pronte e pulite
  • Ognuno deve lavare la propria biancheria
  • Donne e fanciulle non possono salire a bordo
  • Chi diserta in battaglia viene punito con la morte o con l’abbandono in mare aperto

I pirati prendevano le loro decisioni in maniera collettiva. Non esisteva un leader assoluto; il capitano veniva eletto da tutta la ciurma riunita (dall’ultimo mozzo al timoniere) per effettuare le scelte relative alla conduzione del vascello. Il bottino veniva diviso in quote uguali assegnando in certi casi due quote al capitano e una e mezzo al nostromo. Ogni capitano aveva un proprio regolamento (o carta) che modificava in alcuni punti quello base.

Da queste regole traspare un rapporto tra le persone basato sull’essere e non sull’apparire. I pirati erano coloro che contrastavano le potenze coloniali, con mezzi limitati ma con l’ardore di chi non vuol piegarsi a un mondo che gira esclusivamente intorno al denaro e al potere.

 Ovviamente i loro metodi non sono sempre condivisibili, ma lo spirito è quello giusto.

Per cui ecco il mio Jolly Roger. Alcuni mi considereranno un pirata (in senso dispregiativo) altri mi vedranno come un uomo, alcuni forse avranno l’ardire di chiamarmi capitano … ma io rimarrò sempre me stesso.

Annunci

2 luglio 2010 - Posted by | Diario di bordo | ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: