Ricky

l'acqua cheta che macina i ponti

Tutti uguali

Gran parlare e gran scandalo si è fatto per Scajola che compra a prezzo stracciato un appartamento di lusso in centro a Roma. Per qualche giorno è stato su tutti i giornali, diventando in quei giorni l’emblema della “casta”.

Ebbene, con i dovuti paragoni è avvenuta la stessa cosa a Reggio Emilia (giunta e sindaco di centro-sinistra).

In breve la storia è questa:

Mauro Bonaretti, direttore generale del comune di Reggio Emilia, ha acquistato un appartamento con 6 vani in pieno centro storico per la cifra (francamente ridicola) di 130.000 euro. Non pago, ha commesso anche abuso edilizio.

Una volta scoperto (dalla Lega), sono state chieste le sue dimissioni al consiglio comunale. Mentre il nostro d.g. Bonaretti insultava la giunta, il sindaco Delrio lo ha difeso, dicendo che “era in buona fede”.

Il finale è che Bonaretti ha dovuto chiedere scusa alla giunta per le offese, ma è stato salvato dalla stessa ed è rimasto al suo posto, ben protetto da PD e IDV Reggiani.

Per chi vuole vi lascio il link della notizia apparsa sul portale di Reggio 5 stelle.

Berlusconi almeno è stato costretto a far dimettere Scajola. Delrio è stato peggio di Berlusconi e Bonaretti è peggio di Scajola.

Annunci

17 luglio 2010 - Posted by | Politica | , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: