Ricky

l'acqua cheta che macina i ponti

Dovrei

One Day at the Theatre

Avrei voluto inserire questo post sotto la categoria “teatro”, ma (leggendo capirete perchè) ho preferito inserirlo nel diario di bordo.

Dovrei (come scritto nel titolo) studiare e fare memoria per “La zia di carlo“. Uso il verbo dovere perchè le intenzioni della compagnia sono quelle di andare in scena a metà ottobre, per cui il tempo inizia a scarseggiare. Una persona neanche tanto saggia, ma coscienziosa, si limiterebbe a prendere il copione, isolarsi per un’oretta o due al giorno e impararsi la parte, in attesa dell’imminente ripresa delle prove.

Purtroppo la natura mi ha fatto poco coscienzioso per cui nonostante il cervello mi ripeta incessantemente di studiare, io assecondo il mio istinto e sfidando il caldo torrido che mal sopporto, vado a giocare a uno sport nel quale sono totalmente negato (anche per limiti d’altezza) quale la pallacanestro.

Per oggi sipario chiuso, nella speranza che la voglia mi torni alla svelta, altrimenti sono casini.

Annunci

25 agosto 2010 - Posted by | Diario di bordo | , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: