Ricky

l'acqua cheta che macina i ponti

Fight Ricky, fight!

Fight

Image via Wikipedia

Direi che questo è l’imperativo che mi perseguita ultimamente. Procedere in ogni campo con le unghie e con i denti, senza nulla che sia semplice.

Dal lavoro, con continue complicazioni, al rapporto con i colleghi sempre “intenso”, passando per il teatro dove non senza difficoltà ho chiuso l’esperienza con la “Zia di Carlo” e subito mi ritrovo a dare difficili risposte, concludendo con gli amici che vedo solo il fine settimana o durante poche serate dove si ha più voglia di andare a letto che di uscire.

In aggiunta, ho ripreso a ballare tango (neanche il tempo me lo regalassero…) e anche qui sono riuscito a complicare un pochino le cose.

Speriamo solo che il gong di fine ripresa arrivi alla svelta, nel frattempo fight Ricky, fight!

Annunci

30 ottobre 2010 - Posted by | Diario di bordo | , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: