Ricky

l'acqua cheta che macina i ponti

MASSIMO GALANTE

MASSIMO GALANTE E’ IRRINTRACCIABILE DA MERCOLEDì 22 GIUGNO 2011

Scomparso il 22/06/11

CHIUNQUE ABBIA NOTIZIE LO COMUNICHI ALLA POLIZIA DI PARMA O LASCI INFORMAZIONI CON UN COMMENTO (ANCHE ANONIMO).

dopo pubblicazione della foto sui giornali e segnalazione alla trasmissione CHI L’HA VISTO, ci sono stati due avvistamenti a La Spezia (Zona Ospedale S. Andrea).

Non abbiamo certezza che si tratti effettivamente di Massimo, tuttavia chiedo aiuto per trasmettere l’informazione.

Chiunque ha contatti con persone che si trovano al momento a La Spezia, è pregato di affiggere in luoghi frequentati la foto (stazione treni, fermate autobus, bar, etc…).

Oltre alla città di La Spezia, anche la zona di Portovenere e Le Cinque Terre.

 Grazie per la preziosa collaborazione.

Annunci

27 giugno 2011 - Posted by | Varie | , ,

7 commenti »

  1. Notizie ci sono e non sono belle. Il corpo di Massimo è stato ritrovato a Lago Scuro di Corniglio.
    Venerdì mattina 19 agosto ci saranno i funerali con partenza dalla camera ardente dell’ospedale di Parma alle 8 verso la Chiesa del Buon Pastore.
    Che possa riposare in pace.

    Mi piace

    Commento di monica | 17 agosto 2011 | Rispondi

  2. Nessuno ha più notizie?

    Mi piace

    Commento di Anonimo | 27 luglio 2011 | Rispondi

  3. salve, ho conosciuto Massimo qualche anno fa. Ha avuto problemi di cuore, motivo per il quale aveva dovuto rallentare gli allenamenti di squash e smettere il fumo. Non ne ho la certezza perchè non sono medico, ma immagino che chi come lui ha avuto questo tipo di problemi sia costretto ad assumere con regolarità dei farmaci. Forse si potrebbe controllare con la fidanzata se e quali farmaci doveva assumere e se qualche farmacista ne ha venduti in zona e a chi con o senza ricetta medica…forse è una stupidata ma tentare non nuoce, magari però qualcuno ci avrà già pensato. Per Federica che ha scritto di avergli parlato: se non ricordo male Massimo ha un modo di parlare piuttosto nasale, come se respirasse male ed avesse il setto nasale ostruito. Questa cosa è piuttosto accentuata, almeno per quanto ricordo io. Ti sei magari accorta di questo particolare?

    Mi piace

    Commento di monica | 5 luglio 2011 | Rispondi

  4. Salve! sono di spezia. premettendo che nessuno di noi sapeva della scomparsa di questa persona, ieri io ed una mia amica abbiamo parlato con un uomo che la mia amica ha poi riconosciuto questa mattina in una foto come massimo. la foto in questione era tre quarti, attaccata alla fermata dell’autobus in piazza verdi. io sinceramente non riesco a riconoscerlo nella vostra foto di fronte, ma effettivamente in quella a tre quarti gli assomiglia parecchio, perché parlando con lui (eravamo sedute al bar in compagnia di altre persone) l’ho sempre visto di profilo. inoltre non aveva l’accento emiliano, ma sicuramente non era di spezia. comunque se era lui sembrava stesse bene, era vestito con una camicia a righine sull’azzurro, jeans e mocassini scuri. sembrava ferrato in materia di radar aerei e ha detto che era volontario aismee, che era separato con due figli. abbiamo anche discusso di eutanasia e testamento biologico e lui era favorevole. ha bevuto una birra e ha detto di chiamarsi “ezio”. Un’ultima cosa, questa mattina la mia amica ha contattato i carabinieri di spezia per dirglielo. non avete altre foto, magari proprio di profilo?

    Mi piace

    Commento di federica | 4 luglio 2011 | Rispondi

    • la segnalazione è stata fatta ieri ai Carabinieri , che dopo aver verificato non hanno trovato riscontro.
      Grazie comunque

      Mi piace

      Commento di RickyIotti | 5 luglio 2011 | Rispondi

  5. spero ritorni, e che sia in salute. con sincera amicizia Roberto dalla val di fiemme

    Mi piace

    Commento di Roberto Bortolotti | 2 luglio 2011 | Rispondi

  6. trovo assurdo che comunque se ne dia notizia così in forma leggera della sua scomparsa.
    Anche ieri a Chi l’ha Visto, non hanno detto più di tanto ..
    costava poco far sapere che probabilmente si è infilato nella macchia, chiedere se per caso qualche escursionista o fungaiolo l’avesse mai incontrato, che amava lo squash in modo spropositato e che forse potrebbe forse avvicinarsi a qualche palestra.
    Non voglio pensare a un gesto estremo di Massimo !
    Pensa che aveva organizzato una grigliata a casa sua a Cavriago per la domenica successiva alla sua scomparsa invitando tutti noi amici e compagni di squash …. xkè mai l’avrebbe fatto ?
    Io ho parlato con lui il martedì sera prima della sua scomparsa, era sereno e mi aveva confermato il tutto.
    Deve essergli capitato qualcosa di pesante il martedi sera 😦
    Arricchite tutti questo blog
    grazie Richy per averlo pubblicato

    Mi piace

    Commento di Andrea | 30 giugno 2011 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: