Ricky

l'acqua cheta che macina i ponti

2010 in review

The stats helper monkeys at WordPress.com mulled over how this blog did in 2010, and here’s a high level summary of its overall blog health:

Healthy blog!

The Blog-Health-o-Meter™ reads Fresher than ever.

Crunchy numbers

Featured image

A helper monkey made this abstract painting, inspired by your stats.

A Boeing 747-400 passenger jet can hold 416 passengers. This blog was viewed about 1,800 times in 2010. That’s about 4 full 747s.

In 2010, there were 127 new posts, not bad for the first year! There were 31 pictures uploaded, taking up a total of 810kb. That’s about 3 pictures per month.

The busiest day of the year was September 10th with 39 views. The most popular post that day was Applausi in dvd.

Where did they come from?

The top referring sites in 2010 were facebook.com, liquida.it, mail.yahoo.com, it.wordpress.com, and obama-scandal-exposed.co.cc.

Some visitors came searching, mostly for pirata, bandiera pirati, bandiera pirata, bandiere pirati, and senza vincolo di mandato.

Attractions in 2010

These are the posts and pages that got the most views in 2010.

1

Applausi in dvd September 2010

2

Senza vincolo di mandato August 2010
2 comments

3

Scuola di partito September 2010

4

Intercalare August 2010

5

Pregi in libertà August 2010
1 comment

3 gennaio 2011 Posted by | Varie | , , | Lascia un commento

Perchè lo fai?

Ieri mi sono trovato, non per la prima volta davanti a un amico che mi chiedeva perchè avessi deciso di inserirmi nella blogosfera.

In quel momento ho ripreso il pezzo che ormai ho imparto a memoria dicendogli che credo che i blog siano una nuova e libera fonte di informazioni, che è importante ogni tanto fermarsi e trovare il tempo per scrivere, che nel web c’è da tanto di buono da visitare, ecc..

Alla fine l’espressione, già vista altre volte da altre persone, è stata quella del “si tu sei sempre l’originale del gruppo”, con promessa annessa di visitare prima o poi il blog.

Alla fine la domanda fatidica me la sono fatta e ho concluso che lo faccio per diverse ragioni. La prima è che scrivere mi piace, la seconda è che credo sia importante riuscire a ritagliarsi un po’ di tempo per riflettere nonostante la frenesia della vita quotidiana, terzo mi sono accorto che con alcuni post sono riuscito a dare una notizia a persone che altrimenti non l’avrebbero mai ricevuta.

Concludendo, ha ragione il mio amico a pensare che “sono sempre quello un po’ originale”, d’altronde per essere un capitano pirata uno un po’ originale lo deve essere, no?

19 agosto 2010 Posted by | Diario di bordo | , , , | 1 commento

500

Ciurma vi ringrazio davvero tanto, poichè oggi il blog ha raggiunto un primo traguardo: 500 visite.

Quando ho iniziato, mai avrei creduto di annoverare tante visite in circa due mesi di attività. Il blog è nato nella mia piccola testolina, come hobby, un passatempo nuovo che mi poteva portare a conoscere una realtà a me ancora lontana come la blogosfera.

Giorno dopo giorno mi sono accorto che il numero di persone che visitano questo spazio è aumentato, alcuni visitano il blog giornalmente e chi mi conosce di persona si è messo anche a discutere di alcuni post che ho scritto.

Oggi, cara ciurma, posso dirvi che mi impegnerò per non lasciarvi soli e rilancio con una piacevole novità:

Questo blog è stato segnalato (e non da me) su www.liquida.it .

Per chi non sapesse Liquida è un portale di informazione un po’ particolare, infatti le notizie pubblicate provengono tutte da blog italiani, e con alcune regole qualitative. Infatti i blog segnalati devono avere le seguenti caratteristiche: 

  • il blog segnalato deve essere un blog di contenuto e non un blog solo di fatti personali
  • il blog deve avere almeno un post pubblicato negli ultimi trenta giorni
  • il blog non deve contenere contenuti “copiati” da altri siti
  • il blog non deve contenere contenuti adult, osceni, offensivi o diffamatori
  • il feed rss deve essere correttamente funzionante
  • non deve essere un aggregatore
  • non deve essere altro che un blog (no forum, siti istituzionali o commerciali, ecc…)

Detto questo… continuate a seguirmi, a leggermi, date giudizi, voti, commentate. Il vostro pirata continua a navigare e non gli piace farlo in solitaria.

5 agosto 2010 Posted by | Diario di bordo | , , , , , | Lascia un commento

Bavaglio vs. Dichiarazione Universale dei diritti dell’Uomo

Lo scontro è in atto già da tempo e non solo in Italia.

In diverse nazioni come la Cina, il bavaglio ha vinto, qui sta per vincere.

Tra pochi giorni verrà approvata in via definitiva la legge bavaglio che tra le varie scempiaggini limita anche la blogosfera con l’articolo 29 che recita:

Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono

Ciò vuol dire che se io scrivo qualcosa e qualcuno non è d’accordo, io sarò obbligato a pubblicare sul mio blog la versione dei fatti dell’altro e dovrò cancellare o rettificare quanto da me espresso. Se non farò questo entro 48 ore sarò passibile di una multa fino a 12mila euro.

Quello che mi domando è come si concilia tutto ciò con l’art. 19 della Dichiarazione Universale dei diritti dell’Uomo e del cittadino dove è sancito che “ogni individuo ha il diritto alla libertà di opinione e di espressione“.

Il web è l’ultimo spazio libero dove chiunque può accedervi e dire la sua e va difeso, anche a costo di andare contro una leggina bieca e miope, fatta da uomini pavidi di cui la storia renderà memoria della loro pochezza di spirito.

Io preferisco tenere come linee guida ideali più alti che la storia ha già sancito essere universali, per cui non mandate richieste di rettifiche perchè rimarrete delusi.

Io “posto” quello che voglio e i commenti che riceverò non subiranno censure. Alla fine o oscureranno internet o cancelleranno lo scempio di questa legge.

27 luglio 2010 Posted by | Politica | , , , , | Lascia un commento

S.E.I. 2010 – PARTENZA

Lo Stage Estivo Intensivo 2010 inizia!

Terza partecipazione e sempre la stessa voglia di andare e per una settimana staccare dal mondo, entrare in quel tunnel fatto di copioni, esercizi di movimento, diaframmi che spingono, registi e “attori” che lavorano otto ore (minimo) al giorno con passione per poi ritrovarsi amici la sera.

Per una settimana cari lettori del blog (esistete, siete timidi e non lasciate commenti, ma ho la prova che mi leggete in diversi e quotidianamente) vi lascerò soli.

Durante l’anno solo raramente mi percepisco come attore. Questa è una di quelle occasioni e in più questa emozione dura per una settimana, per cui ciao a tutti, io m’incammino in direzione di Savoniero. Al ritorno non mancherò di raccontare quanto più possibile.

20 giugno 2010 Posted by | Teatro | , , , | Lascia un commento

blog sul cannocchiale

il blog su:

il cannocchiale

è sospeso. Da oggi il mio blog si trasferisce su wordpress.

6 giugno 2010 Posted by | Diario di bordo | , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: