Ricky

l'acqua cheta che macina i ponti

Qual’è la notizia?

Tra le notizie apparse ultimamente su giornali e telegiornali una che ha avuto maggior rilievo e spazio è quella riguardante un appartamento a Montecarlo (Principato di Monaco) che in una qualche misura è collegabile a Gianfranco Fini.

Per chiarire la questione faccio un breve riassunto. Feltri sul suo giornale, qualche giorno fa pubblica in prima pagina con relativo titolone che Gianfranco Fini sarebbe coinvolto in qualche oscura operazione immobiliare a Montecarlo.

La realtà dei fatti è che una vecchia signora, alla sua morte ha lasciato in eredità ad Alleanza Nazionale alcuni immobili, tra cui un appartamento a Montecarlo. Detto immobile viene venduto da AN a una società off-shore per una cifra molto bassa rispetto al valore di mercato, la società off-shore rivende il bene a un prezzo notevolmente più alto ad un’altra società con sede nel medesimo paradiso fiscale. In fine l’ultima società concede l’appartamento in affitto al cognato di Fini.

Ricapitolando stiamo parlando di un immobile all’estero donato da una defunta a un’associazione politica (soggetto privato) che non esite più in quanto confluita nel partito attualmente al governo e un parente acquisito di uno dei principali leader di questo movimento attualmente lo ha in affitto.

A mio parere la notizia è la prova comprovata che Silvio Berlusconi ha il potere di manovrare i mass-media italiani a suo piacimento. Infatti i titoloni sono apparsi in concomitanza con il distacco tra Fini e Berlusconi.

Più che di giustizia a orologeria, il Presidente del Consiglio dovrebbe spiegare (con l’aiuto di Vittorio Feltri e altri) l’uso privatistico e a orologeria della stampa in Italia.

A questo punto bisogna scegliere se la notizia è l’evidenza del conflitto di interessi e l’uso deviato dei mezzi di comunicazione in Italia, o la vicenda di un soggetto privato inerente un appartamento all’estero.

Annunci

6 agosto 2010 Posted by | Politica | , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: